Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Valguarnera Caropepe (Enna)

Comune in provincia di Enna, Valguarnera Caropepe è situata a 600 metri di altitudine sul livello del mare, sulle pendici dei monti Erei. Le prime notizie del feudo di "Caropipi" risalgono al 1296 quand'era un semplice casale appartenente a Lamberto di Carupipi, da cui poi ebbe nome il feudo. Nel 1549 un membro della famiglia Valguarnera, Giovanni Conte di Assoro, ottenne l'autorizzazione dall'imperatore Carlo V per edificare il paese di Valguarnera nel feudo di Caropepe; ebbe così facoltà di riunire gente nel territorio del feudo sviluppando notevolmente il borgo. Un ulteriore balzo nel suo sviluppo il paese lo effettuò nel corso dell'Ottocento, grazie allo sviluppo dell'industria zolfifera. Cyrepicum e Caripa nomi greci di paesetti situati nelle vicinanze di Valguarnera pare che abbiano dato origine al nome medievale Caropepe, di cui possediamo testimonianze sicure. E' più probabile, però, che il toponimo sia d'origine araba, il nome risulta composto da due parole: qaryat (che significa “villaggio”, “borgata”) ed habibi (che significa “del mio amato”, “del mio caro”). I dintorni di Valguarnera conservano ancora qualche traccia delle antiche civiltà che si susseguirono in questa isola del sole, quando i popoli, attratti dalla sua bellezza, la fecero propria: fenici, greci, cartaginesi, romani e arabi. Recentemente tra le colline di contrada Marcato scavi archeologici hanno portato alla luce un insediamento abitativo risalente al IV millennio a.C. Uno scheletro umano della tarda età del rame e alcune ceramiche della prima età del bronzo ritrovate in questo ambiente probabilmente faranno riscrivere la storia delle origini di Valguarnera Caropepe. Di felice ubicazione Valguarnera Caropepe si affaccia sulla Valle del Dittaino, ed è circondata da ridenti colline. 

Da visitare a Valguarnera sono le numerose Chiese, con i ricchi quadri, affreschi, antichi paramenti sacri, statue, testimonianza di una fervida fede religiosa. La Chiesa Madre dedicata a San Cristofero, protettore del paese, ha la facciata costruita con pietre calcaree. L'interno della chiesa è diviso da colonne a tre navate, all'entrata, a destra, è situato il battistero. Ai muri sono appesi quadri di grande valore. In fondo c'è l'altare maggiore e ai lati tre cappelle. Ci sono tre lunette sulla facciata che sono state abbellite con vetri mosaici rappresentanti Gesù risorto, San Cristofero e la Madonna. Altre chiese: San Francesco, San Giuseppe, San Giovanni Bosco, S.Anna e S. Antonino.

Festa del Patrono San Cristoforo 25 agosto

www.comune.valguarnera.en.it

» Da visitare a Valguarnera Caropepe

» Alberghi a Valguarnera Caropepe
» B&b a Valguarnera Caropepe
» Campeggi a Valguarnera Caropepe
» Agriturismo a Valguarnera Caropepe

» Sagre, feste e altri eventi a Valguarnera Caropepe
Carrapipi in Fest a Valguarnera Caropepe - Sapori, Profumi, Arte e Musica nel cuore della Sicilia. "Carrapipi" vi attende nel periodo dedicato alla festa più importante del paese, la festa di San Giuseppe.data non confermata
Valguarnera Caropepe (EN)
Festa di San Giuseppe a Valguarnera Caropepe - Fede, folklore e tradizioni fanno della festa di San Giuseppe a Valguarnera Caropepe, una delle più belle ed affascinanti feste di Sicilia18 / 19 marzo
Valguarnera Caropepe (EN)
Festa del Corpus Domini a Valguarnera Caropepe - Per nove sere, dette "Sir' rù Signur", il SS. Sacramento, protetto da un ricco baldacchino ricamato in oro, viene portato in processione per le vie del paese, lungo le quali vengono preparati “L’Autara.18 giugno
Valguarnera Caropepe (EN)
Festino di San Giuseppe a Valguarnera Caropepe - Folklore e tradizioni per la festa di San Giuseppe più bella di Sicilia. Sfilata dei Cavalli e dei Cavalieri Valguarneresi.19 agosto
Valguarnera Caropepe (EN)
Festa di Santa Lucia a Valguarnera Caropepe - Festa di Santa Lucia a Valguarnera Caropepe, rappresentazione del "pagghiulo", candelora o un cero votivo realizzato da una famiglia valguarnerese in onore della Santa.12 / 13 dicembre
Valguarnera Caropepe (EN)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Sagra del Pistacchio di Bronte
- Ottobrando a Floresta
- Sagra della Mostarda e del Ficodindia a Militello
- Ottobrata a Zafferana
- Pasta reale ricetta
Siciliainfesta.com
č un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami