Frittelle di baccalà

Ingredienti: Dosi per 4: baccalà già ammollato e pulito 500 g, un cubetto di lievito di birra, olio extravergine d’oliva, farina 500 g, olio per friggere.

Istruzioni per la preparazione: SCIOGLIETE il cubetto di lievito in una tazza di acqua tiepida, versatelo in una ciotola capiente, aggiungete la farina, tre o quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva. Iniziate a impastare aggiungendo, se necessario, tanta acqua quanta ne basta a ottenere un impasto morbido (tipo torta dolce). Unite anche una presa di sale secondo il vostro gusto.
SPEZZETTATE il baccalà con le mani, o aiutandovi con un coltello, aggiungetelo all’impasto e amalgamatelo bene. Lasciate lievitare per un’ora circa a temperatura ambiente, coprendo la ciotola con un canovaccio .
SCALDATE abbondante olio in una padella a bordi alti e friggete la pastella a cucchiaiate, poche per volta, della dimensione di un uovo. Scolatele quando sono dorate mettetele a perdere unto su carta da cucina. Conservatele al caldo e servitele appena pronte.






In primo piano


- Cassata siciliana
- Pignolata messinese
- Cavolfiore affogato
- Cannoli siciliani
- Pasta reale
- Baccalà alla messinese
- Crispelle di riso
- Mousse al mandarino
- Arancini siciliani

Siciliainfesta.com
è un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartner
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter