Feste e sagre in Sicilia

Bed and breakfast Talìa  ***

via giambattista vico 142 - Grammichele - Contatta la struttura | Visita il sito web

In pieno centro storico a 50 mt dalla famosa piazza C.M. Carafa in un antico palazzo di fine '800 recentemente restaurato è inserito il lussuoso Bed and Breakfast Talìa.

Stanze disponibili: 4
Informazioni sulle camere
L'eleganza e' l'atmosfera delle quattro camere e' l ideale per trascorrere un soggiorno romantico. Le camere, sono impreziosite dagli altissimi soffitti a volte, da splenditi lampadari di vetri di murano, le pareti sapientemente tappezzate con carte di tendenza. Ampi bagno dagli originali decori in mosaico e doccia con cabina in cristallo. La struttura dispone di una stanza a piano terra adeguatamente attrezzata per ospitare anche soggetti diversamente abili.
Ogni camera del B&B "Talia" e' unica negli spazi, nell arredamento e nei colori. Rifinite nei minimi particolari. Dettagli da scoprire per immergersi in un'atmosfera raffinata ed elegante: mobili su misura realizzati da artigiani locali, comodi letti con materassi ortopedici, biancheria da letto realizzata con tessuti di alta qualita' e rifinita a mano, biancheria da bagno dalle soffici spugne personalizzate. Inoltre e' a disposizione degli ospiti ogni genere di comfort come: Televisore LCD, frigo, aria condizionata, mini cassaforte, telefono diretto, Internet gratis.
Informazioni sulla zona
Grammichele, insieme a Caltagirone, Castel di Iudica, Licodia Eubea, Mazzarrone, Militello in Val di Catania, Mirebella Imbaccari, Mineo, Palagonia, Raddusa, Ramacca, San Cono, San Michele di Ganzaria, Scordia e Vizzini, è uno dei 15 comuni dell’area del Comprensorio Calatino Sud Simeto, collocata nel versante sud orientale della provincia di Catania.
Il calatino sud è un comprensorio dalle grandi potenzialità turistiche, posto com’è nel cuore di una zona in cui Piazza Armerina e Noto, poco distanti fanno da punto di riferimento nazionale ed internazionale.

Grammichele, Militello, Mineo (città natale di Capuana), Caltagirone, città di antichissima origine medioevale, famosa per le sue ceramiche, Vizzini (città natale di Verga), dislocate lungo il percorso del barocco siciliano, sono tappe di itinerario di centri storici di incredibile bellezza.
Tuttavia il barocco che si riscontra a Grammichele, Catania, Siracusa, Noto, Avola, Ragusa, Modica, etc. non è il tipico barocco dei centri della Sicilia sud-orientale ricostruiti dopo il terremoto del 1693, ma è un barocco più estroso.

Questi territori offrono prodotti agricoli tipici di alta qualità, come l’arancia rossa di Palagonia, i fichi d’india di Militello, l’uva di Mazzarrone, l’olio, il grano duro e le arance di Grammichele.

Di notevole importanza sono i prodotti delle attività manifatturiere ed artigianali: le ceramiche di Caltagirone, la lavorazione dei merletti di Mirabella Imbaccari.


La posizione geografica centrale e strategica di Grammichele consente inoltre di raggiungere in breve tempo e con estrema facilità anche le più belle ed importanti località di interesse turistico, artistico, folkloristico e gastronomico della Sicilia orientale come Catania, Taormina, Siracusa, Ragusa, Modica, Noto.
Come raggiungerci
COME SI ARRIVA

In aereo
Catania Aeroporto Fontanarossa Dist. 60 km.
Comiso Aeroporto Dist .30 km.

In nave
Porto di Catania

In treno
Ferrovia Catania - Grammichele

In auto
A18 (ME-CT) – SS 417 CT – Gela (uscita Grammichele)
A19 (PA -CT) – SS 417 CT – Gela (uscita Grammichele)
SS124 Piazza Armerina-Siracusana (attraversa Grammichele)
SS 514 Ragusa – Catania (uscita Grammichele)

Richiesta informazioni / Controlla disponibilità

Nome


E-mail


Richiesta


Codice di sicurezza

Digita il codice visualizzato nell'immagine



CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Questa scheda è stata visualizzata 2022 volte | Dormire a Grammichele

In primo piano


- Hotel a Giardini Naxos
- Dormire a Erice
- Dormire a Cefalù
- B&b a Taormina
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa è un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia