Feste e sagre in Sicilia

Hotel Antica Conceria  ***

Via Capomulini, 32 - Acireale - Contatta la struttura | Visita il sito web

Da un attenta ristrutturazione di una conceria del XVIII secolo, tra Taormina e Catania, alle pendici dell’Etna, nell’incantevole baia di Capo Mulini, piccola e caratteristica frazione marinara della splendida cittadina di Acireale, ricca di arte con le sue 100 chiese di rigoroso stile barocco e nota anche per il più bel Carnevale di Sicilia sorge l’Antica Conceria***. Offre l’occasione di cogliere sia l’estate sia l’inverno, momenti di raffinatezza tra i faraglioni omerici di Acitrezza e la verde Timpa di Acireale.

Stanze disponibili: 7
Informazioni sulla struttura
L'hotel Antica Conceria è aperto tutto l'anno e propone al cliente tante attività: auto, moto, moto d’acqua, canoe, barche a remi, a motore e a vela, biciclette, diving, minigolf, pesca, escursioni a cavallo e in bici, sci nauico e sci alpino e/o di fondo, escursioni fuoristrada, escursioni sull'Etna, piscina e minicrociere.
Informazioni sulle camere
7 camere “Charme” nel corpo centrale, funzionali con le seguenti caratteristiche e dotazioni:
Frigobar – Radiosveglia – TV satellitare – Insonorizzate – Asciugacapelli – Telefono – Bagno con doccia – Presa Fax/ modem ISDN – Riscaldamento ed aria condizionata – Cassetta di sicurezza.
Ristorazione
Per i clienti in mezza-pensione o in pensione completa, la prima colazione è servita al buffet, mentre i pasti principali sono serviti al tavolo (bevande escluse). Nelle due sale di ristorante, una interna, di circa 150 posti, ricavata nella caratteristica “antica conceria” ed una esterna di circa 200 posti, è possibile gustare le tipiche ed antiche specialità marinaresche, preparate dal nostro Chef, col pesce fresco pescato nelle acque limpide di Capo Mulini.
Informazioni sulla zona
La provincia di Catania e la Sicilia orientale come il resto della regione, è stata da sempre il crocevia di popoli e civiltà succedutesi nel corso dei tempi che hanno lasciato, tracce indelebili del loro passaggio. Il territorio, vanta una varietà incredibile di paesaggi ed attrazioni naturali unici al mondo. Alcune affascinanti escursioni Storico-archeologiche e paesaggistiche potranno essere effettuate ai seguenti siti: Catania e la Riviera dei Ciclopi, il Barocco di Acireale metri 300, l’Etna e il suo Parco Naturale, Taormina e Gole dell’Alcantara, Caltagirone e le sue Ceramiche, Piazza Armerina e la Villa Romana del Casale, Siracusa con l’Isola di Ortigia e il Parco Archeologico ed in fine Noto con il suo splendido barocco
Come raggiungerci
La nostra struttura può essere raggiunta con facilità da qualunque parte della Sicilia; dall'autostrada basta seguire la segnaletica per Messina e uscire ad acireale e proseguire per Capomulini. Distanze: Capo Mulini Centro Mt 10, Catania km 12, Siracusa km 82, Noto km 110, Piazza Armerina km 97, Taormina km 35, Milazzo imbarco per le isole Eolie km 107, Messina imbarco per la Calabria km 84, Etna Rifugio Sapienza km 33, Catania Aeroporto km 29.
Bambini
Nel periodo estivo, nelle vicinanze della nostra struttura proponiamo piscina e nuoto presso una struttura balneare; in qualunque periodo è possibile seguire le seguenti attività: bici, canoe, minigolf, pesca, escursioni a cavallo e escursioni sull'etna.
Commenti
La nostra struttura era un'antica conceria, è aperta da appena due anni, ed è stata arredata e curata nei minimi dettagli per farsì che il cliente si trovi a suo agio e possa trascorrere un soggiorno tranquillo e rilassante. Il personale è sempre a disposizione del cliente 24 h su 24 garantendo un ottimo servizio. Parcheggio privato gratuito.

Richiesta informazioni / Controlla disponibilità

Nome


Email


Richiesta





CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Questa scheda è stata visualizzata 2994 volte | Dormire a Acireale

In primo piano


- Hotel a Giardini Naxos
- Dormire a Erice
- Dormire a Cefalù
- B&b a Taormina
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa è un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter