Feste e sagre in Sicilia

Cappella Palatina

Piazza Indipendenza - Palermo (PA)

Annessa al Palazzo dei Normanni di Palermo di cui occupa il secondo piano, la Cappella Palatina fu fatta costruire da Ruggero II in soli due anni, nel 1132 ed è dedicata ai santi Pietro e Paolo. Come dice il nome stesso, le cappelle palatine erano quelle annesse al palazzo reale. La cappella, consacrata nel 1140, ha la forma di basilica a tre navate divise da dieci colonne con un transetto ridotto, gli archi sono acuti e sono sostenuti da colonne di granito. Il soffitto è in legno ed è decorato da alveoli e stalattiti lignee mentre il pavimento è a mosaico. Fino ad una certa altezza le pareti sono rivestite di marmo con riquadri a mosaico. Nella cappella trionfano i mosaici, in stile bizantino, che narrano le storie di santi, del Vangelo e della Bibbia. Nell’abside troneggia il “Cristo Pantocratore” (Cristo in tutta la sua maestosità benedicente con tre dita, secondo la tradizione ortodossa).
 
Orario visite:
da lunedí a sabato ore 8.15- 17.40, ultimo ingresso ore 17.00.
domenica e festivi ore 8.15 -13.00, ultimo ingresso ore 12.15.
La visita alla Cappella Palatina non è consentita le domeniche e nelle festività comandate dalle ore 9.45 alle ore 11.15 per la funzione religiosa. 
Ingresso a pagamento
Infoline: tel. 091.6262833

Fonte / Autore: www.federicosecondo.org


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter