Feste e sagre in Sicilia

Monastero di Santa Maria del Rogato

n.d. - Alcara li Fusi (ME)

A circa 7 Km. ad ovest dal Paese di Alcara Li usi, sul versante sinistro della vallata del fiume Rosmarino, si trovano i resti del Monastero di di Santa Maria del Rogato e l’annessa chiesetta. Era un centro conventuale dei monaci Basiliani un ordine di obbedianza ortodossa particolarmente radicato nell'area dei monti Nebrodi. ll 10 giugno 1490 un violento terremoto fece crollare gran parte dell'edificio restando intatta la chiesa in cui si conservava l'arca col corpo del Santo Politi. All'interno delle Chiesa si trova un raro affresco murario di chiaro stile Bizantino, raffigurante la Vergine dormiente, purtroppo non restaurato.
 
Ogni anno 15 Agosto per ricordare l’ultima visita che S. Nicolò Politi fece al Rogato, il 15 agosto 1167 viene celebrata una messa con grande devozione di devoti. L'edificio con le vaste terre circostanti, già patrimonio del convento, è da molto tempo proprietà privata.

Fonte / Autore: www.comune.alcaralifusi.me.it


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter