Feste e sagre in Sicilia

Santuario del Santissimo Crocifisso di Papardura

Via Santuario di Papardura - Enna (EN)

Venne costruito intorno alla grotta in cui, nel 1659, fu ritrovata un’immagine del Crocifisso dipinta su lastra di pietra, forse fatta dipingere dall’ennese Ascanio Lo Furco. All'immagine sono legati alcuni eventi miracolosi e, ben presto, si costruì un Santuario per proteggere ed esporre l'immagine. Nella grotta è sistemata l’abside con l’altare maggiore, sul quale si può ammirare una lastra a rilievo d’argento dell’VIII sec. raffigurante il “Trionfo della Croce”. La chiesa è ad un’unica navata, contornata da dodici statue degli apostoli a grandezza naturale. Negli altari laterali sono posti dei paliotti in cuoio e quattro splendide tele raffiguranti: “La caduta di Cristo”, “Cristo alla colonna”, “Cristo nell’orto”, “L’Incoronazione di Gesù”. All'interno sono custoditi stucchi iniziati nel 1696 da Giuseppe e Giacomo Serpotta e ultimati da altri artisti. Interessante anche il paliotto in argento dell'altare maggiore, di fattura messinese del XVII secolo, come anche il soffitto ligneo a cassettoni che è, invece, più recente.

Fonte / Autore: www.comune.enna.it


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter