Feste e sagre in Sicilia

La Granfonte

Via Granfonte - Leonforte (EN)

Monumentale abbeveratoio fatto realizzare dal Principe Nicolò Branciforti sui ruderi di un antica fontana tra il 1649 il 1652. Dalla gente del posto è conosciuto con il nome di "vintiquattru cannola" per via delle 24 cannelle bronzee che riversavano la loro acqua nella vasca sottostante e che, secondo un cronista del Settecento, fu ispirato ad una fontana di Amsterdam. L’opera sorge nell’omonima via e fino alla prima metà del ‘900 fu utilizzata anche come abbeveratoio per il bestiame e lavatoio pubblico. Realizzata dall’architetto palermitano M. Smeriglio in pietra dorata è caratterizzata da una serie di arcatelle a tutto sesto coronate da un frontone con lo stemma della famiglia dei Branciforti.

Fonte / Autore: ww.prolocoleonforte.it


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter