Feste e sagre in Sicilia

Osservatorio Astronomico Pizzo Suaro

Contrada Pizzo Suaro - LocalitÓ Regalgioffoli - Roccapalumba (PA)

Il Centro Studi Astronomico a Roccapalumba (CE-S-A-R) è un centro di divulgazione dotato delle seguenti strumentazioni: - Telescopio principale Newton-Cassegrain, con lo specchio di diametro di cm. 50 ed un focale di mt. 2.00; - Telescopio secondario rifrattore di cm. 15; - Elioplanetografo (il sistema solare in 3D) diametro di mt. 3.00, l'unico del genere attualmente esistente, simula la rotazione e la rivoluzione attorno al sole.

Il telescopio può essere collegato alla camera CCD per la ripresa delle immagini. L'osservazione del sole è possibile con il collegamento del moderno eliografo per ammirare le macchie solari e le protuberanze. Inoltre si possono effettuare le fotografie dei oggetti celesti, con il collegamento diretto della macchina fotografica al telescopio. Il tutto collegato allo schemo gigante nella sala riunioni per le osservazioni in gruppo.Il Centro Studi è stato inaugurato il 16 Ottobre 2008. Il progetto è stato finanziato dall'Assessorato dei Beni Culturali e della Pubblica Istruzione, POR Sicilia 2000-2006 Misura 2.03, Cofinanziato dall'Unione Europea.
 
Il Planetario è una complessa struttura che consente la simulazione della volta celeste all'interno di una cupola. Quello di Roccapalumba è costituito da una sfera sulla quale sono ricavati dei fori che permettono la proiezione, su una cupola di ben 6 metri di diametro, di tutti gli oggetti del cielo visibili ad occhio nudo, sia dell'emisfero Nord sia dell'emisfero Sud. Particolarmente adatto a scopi didattici e divulgativi, rende possibile l'osservazione dei movimento di 1.600 stelle sia ai Poli sia all'Equatore e dà al visitatore la sensazione di toccare con mano il Sole, la Luna, i Pianeti, i Cerchi Orari, l'Equatore Celeste, il Piano dell'Eclittica e il Cerchio Meridiano. All'interno del Planetario è possibile scrutare il cielo nei vari periodi dell'anno, alle diverse latitudini e a tutte le ore dei giorno. Esso permette, infine, di simulare l'alba e il tramonto e di distinguere le Costellazioni legate alle storie mitologiche dell'età classica.Suggestivo l'effetto di rifrazione ottica prodotto dalla cupola esterna realizzata in acciaio rifrangente.
 
A Regalgioffoli frazione di Roccapalumba, situato sul Pizzo Suaro, si trova l'Osservatorio Astronomico, che domina la Valle del S. Leonardo, sotto un cielo privo di inquinamento luminoso e particolarmente adatto alle osservazioni astronomici. E' dotato di un potente telescopio Newton, con autopuntamento elettronico per l'osservazione di oltre 4000 corpi celesti e di apposita apparecchiatura che consente la fotografia astronomica. Ambienti finalizzati alla ricezione del pubblico, ed esposizioni didattiche, a mostre di fotografia astronomica a conferenze e/o lezioni, hanno fatto dell'Osservatorio Astronomico di Pizzo Suaro un punto di riferimento per gli astrofili siciliani.
 
Per maggiori informazioni: www.ce-s-a-r.it
Per le visite ed osservazioni si può chiamare la Pro Loco e l’Ufficio turistico del Comune di Roccapalumba.
Proloco tel. 091.8215207 - Comune tel. 091.8215523

Fonte / Autore: www.ce-s-a-r.it


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
N.B. Siciliainfesta.com non Ŕ in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa Ŕ un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia