Sagra del Mandorlo in Fiore ad Agrigento

12 / 22 febbraio - Agrigento (AG)

Sagra del Mandorlo in Fiore ad Agrigento a Agrigento
70° SAGRA DEL MANDORLO IN FIORE, 60° Festival Internazionale del Folklore, 15° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo", 13° Corteo Storico d'Italia, 12 - 22 febbraio 2015. Il Festival si articola in una serie di esibizioni dei gruppi folk per le vie cittadine, la fiaccolata serale del folklore, spettacoli di musica Folk e degustazioni tipiche siciliane
 
La manifestazione comincia con un bel giro, al tramonto, nella Valle dei Templi e prosegue con l’accensione della fiaccola dell’amicizia davanti al tempio della Concordia. L’avvenimento più importante della sagra si svolge durante la chiusura, quando i gruppi folkloristici sfilano con i carretti siciliani e le bande musicali dalla città alla Valle dei Templi. Inoltre, un’esibizione artistica conclusiva viene svolta sempre ai piedi del tempio della Concordia mentre si può assistere, davanti al tempio di Ercole, alla cerimonia di assegnazione del Tempio d’Oro, premio desiderato da tutti e raffigurante il tempio di Castore e Polluce, che viene consegnato da una giuria internazionale ai gruppi scelti in base a chi di loro ha danzato e cantato meglio e a chi ha il costume tipico migliore.
 
Ogni anno vengono organizzate parecchie altre iniziative collaterali, come ad esempio “miss primavera”, che premia la ragazza più bella tra i vari gruppi e il balcone fiorito più bello della Via Atenea, la via principale di Agrigento. Inoltre, recentemente sono stati assegnati nuovi premi, come quello di “Gian Campione” e “Casesa”, due pilastri del folklore agrigentino morti qualche anno fa. Un altro trofeo, il “Criscenzo”, viene consegnato durante il festival dei bambini del mondo. Nel periodo in cui si svolge la sagra, vengono realizzate anche delle mostre e delle degustazioni della mandorla con lo scopo di pubblicizzare questo prodotto tipico siciliano.
 
La storia. La Sagra del Mandorlo in Fiore nasce nel 1934 a Naro da un'idea del Conte Dott. Alfonso Gaetani, lo scopo era quello di esaltare la primavera agrigentina fornendo una strumento per il lancio e la commercializzazione di alcuni prodotti tipici siciliani. La città di Agrigento adottò molto volentieri questa festa che offriva la possibilità di esaltare le bellezze naturali ed architettoniche che essa stessa possedeva e possiede. Ogni anno la valle, ricoperta da un meraviglioso manto fiorito di alberi di mandorli, è scenario di questa importante e unica manifestazione, che raccoglie la partecipazione di vari gruppi folcloristici provenienti da varie parti del mondo, che ci allieteranno danzando insieme sulle note delle loro melodie tradizionali.
 
Atre iniziative:
 
- Mandorlag

- Raduno del folklore siciliano

- Carretti siciliani
- Concorso “Tempio d’Oro” – giuria internazionale

- Concorso “Miss Primavera”
 
- 5° concorso fotografico “Fotografa la Sagra”

- 14ª Fiera del libro di tradizione siciliana tra il ‘700 ed il ‘900

- “AGRIGENTO VALLE DEL GUSTO” AGRIGENTO FOOD EXPO'
18-22 FEBBRAIO 2015

Per maggiori informazioni e programma dettagliato: http://sagradelmandorloinfiore.com
Comune di Agigento
Infoline: Tel. 0922.590111

Ultima modifica: 2015-02-09 08:14



Ricerca


In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese

Siciliainfesta.com
un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartner
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter