Feste e sagre in Sicilia

Caponata di carciofi

Ingredienti
Dosi: 2 carciofi, 500 g di passata di pomodoro, ½ cipolla media, 2 coste di sedano, 100 g di olive verdi denocciolate, 3 cucchiai di zucchero olio extravergine d’oliva, ½ bicchiere d’aceto, 1 limone, un cucchiaio abbondante di capperi, sale e pepe.

Istruzioni per la preparazione
Pulire i carciofi, levando le foglie esterne e parte del gambo. Dividere ciascun carciofo in quattro, eliminare la “barbetta” interna e metterli via via in acqua in cui è stato premuto un limone, per evitare che anneriscano.
Lasciarli nell’acqua, finché non saranno tutti puliti. Poi, scolarli e tagliarli a fettine. Lavare i capperi ed asciugarli con un canovaccio. Lavare il sedano, asciugarlo e tagliarlo a pezzettini. Versare 4 cucchiai di olio in una casseruola antiaderente e rosolare i carciofi. Appena si sarà asciugata l’acqua di vegetazione, aggiustare di sale e di pepe e farli soffriggere. Metterli, quindi, da parte. Nello stesso olio, aggiungere la cipolla tritata, le olive a pezzetti, i capperi, il sedano e fare soffriggere. Unire la passata di pomodoro, un pizzico di sale e fare cuocere per 5 minuti. Aggiungere, quindi, l’aceto in cui in precedenza è stato sciolto lo zucchero e portare a cottura. Versare in un piatto di portata e coprire la caponata di carciofi con un po’ di mollica abbrustolita, senza condimento, in una padella antiaderente. Lasciare raffreddare e decorare con foglioline di menta.
 


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Cassata siciliana
- Pignolata messinese
- Cavolfiore affogato
- Cannoli siciliani
- Pasta reale
- Baccalà alla messinese
- Crispelle di riso
- Mousse al mandarino
- Arancini siciliani
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter