Feste e sagre in Sicilia

Cornetti alla crema

Ingredienti
Dosi per 8 persone: 2 albumi, 60 g di farina, 25 g di zucchero semolato, 60 g di zucchero a velo, 3 dl di panna fresca, 50 g di pistacchi, 140 g di burro, sale.

Istruzioni per la preparazione
FONDETE 100 g di burro in una piccola casseruola. Lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Sbollentate i pistacchi, spellateli, asciugateli e tritateli.
SETACCIATE la farina in una ciotola e mescolatela a 50 g di zucchero a velo. Unite il burro fuso e amalgamate bene.
MONTATE a neve ferma gli albumi. Quando avete finito, aggiungete lo zucchero semolato e incorporate tutto alla farina.
FODERATE la placca con un foglio di carta da forno e spennellatelo di burro. Distribuite il composto a mucchietti ben distanziati appiattendoli con il dorso di un cucchiaino fino a ottenere dei dischi sottili del diametro di circa 10 centimetri.
CUOCETE i dischi nel forno preriscaldato a 180° per 6-8 minuti. Staccateli con una spatolina e avvolgeteli sulle apposite formine a forma di cono. Continuate così finché non finite il composto. Lasciate raffreddare La preparazione e la cottura dei cornetti può essere eseguita anche il giorno (o più giorni) prima. L’importante è che vengano conservati in un luogo ben asciutto e a temperatura ambiente.
PREPARATE la crema chantilly. Montate la panna ben fredda in una ciotola piuttosto larga e capiente. Quando la panna è soda (aderisce alla frusta senza colare), aggiungete lo zucchero a velo rimasto.
VERSATE la panna in una tasca per dolci con la bocchetta dentellata, aiutandovi con un cucchiaio e riempite i coni. Attenzione, però: questa operazione deve essere fatto soltanto all’ultimo momento, perché la pasta dei cornetti tende a inumidirsi molto velocemente. Cospargete la chantilly con il trito di pistacchi e servite.


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Cassata siciliana
- Pignolata messinese
- Cavolfiore affogato
- Cannoli siciliani
- Pasta reale
- Baccal alla messinese
- Crispelle di riso
- Mousse al mandarino
- Arancini siciliani
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia