Feste e sagre in Sicilia

Dolcetti di ricotta

Ingredienti
Dosi: 500 g farina, 50 g burro, 2 dl latte, 20 g lievito di birra, 2 uova, 200 g ricotta romana, 1 limone, 1 cucchiaio di marmellata di limone, 130 g zucchero, 1 cucchiaio uvetta, sale.

Istruzioni per la preparazione
In una ciotola sciogliere il lievito di birra con il latte tiepido, mescolando. Mettere in una terrina la farina con 120 g di zucchero ed il sale. Formare una fontana, unire il latte con il lievito e mescolare bene. Aggiungere, quindi, 1 uovo sbattuto e il burro a pezzetti. Lavorare la pasta e, quando sarà liscia e si staccherà facilmente dalla terrina, coprirla con un canovaccio umido e metterla a lievitare per un'ora e mezzo in un luogo tiepido. Nel frattempo, mescolare in una terrina la ricotta con un tuorlo. Unire la buccia grattugiata di mezzo limone, 10 g di zucchero, il succo di mezzo limone, la marmellata e l'uvetta precedentemente ammorbidita in acqua tiepida, mescolata e tritata. Mescolare bene con un cucchiaio di legno, in modo che gli ingredienti si amalgamino tra loro. Mettere la pasta lievitata su di un tavolo leggermente infarinato e dividerla in 8 pezzi e cui si darà la forma di pagnottelle. Metterle sulla piastra da forno ricoperta da carta forno e farle lievitare per 15 minuti. Formare con il pollice una conchetta in ogni pagnottella e sistemare in ciascuna un ottavo di crema di ricotta. Far cuocere in forno già caldo (a 180°C) per 20 minuti. Servire a temperatura ambiente.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Cassata siciliana
- Pignolata messinese
- Cavolfiore affogato
- Cannoli siciliani
- Pasta reale
- Baccalà alla messinese
- Crispelle di riso
- Mousse al mandarino
- Arancini siciliani
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa è un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia