Feste e sagre in Sicilia

Frittata con pomodori

Ingredienti
Dosi per 4: 6 uova, 6 pomodori ramati non troppo maturi, uno spicchio d’aglio, un cucchiaino di curry, parmigiano 40 g, pecorino romano 20 g, un mazzetto di menta fresca, olio d’oliva, sale.

Istruzioni per la preparazione
SCHIACCIATE lo spicchio d’aglio pelato con l’apposito attrezzo, mettetelo in una padella con il curry e 4 cucchiai di olio d’oliva e fatelo dorare leggermente a fuoco medio. Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a metà, togliete le parti dure del picciuolo e disponeteli nella padella con l’aglio tenendo il lato della buccia rivolto verso il basso. Alzate la fiamma e cuoceteli per 2-3 minuti.
GIRATE i pomodori con la polpa verso il basso, coprite la padella, cuocete a fiamma alta per 3-4 minuti poi spegnete. Sbattete in una terrina le uova con una presa di sale e i due formaggi grattugiati.
FODERATE con carta da forno uno stampo rettangolare di 15 per 20 centimetri, disponetevi delicatamente i pomodori con la buccia verso il basso. Versate adagio le uova sbattute in modo che arrivino bene fino al fondo della teglia. Cuocete la frittata in forno a 180° per circa 15 minuti. Sfornatela, fatela intiepidire e servitela tagliata a quadrotti e guarnita con le foglie di menta spezzettate a mano.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Cassata siciliana
- Pignolata messinese
- Cavolfiore affogato
- Cannoli siciliani
- Pasta reale
- Baccalà alla messinese
- Crispelle di riso
- Mousse al mandarino
- Arancini siciliani
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter