Feste e sagre in Sicilia
Questo sito contribuisce all'audience di QdS.it

Feste Medievali a Monforte San Giorgio

gennaio - Monforte San Giorgio (ME)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
Feste Medievali a Monforte San Giorgio  a Monforte San Giorgio
Katabba Mille Anni di Storia, "Campanata e Tammurinata di Sant'Agata. Feste medievali e sfilata storica a Monforte San Giorgio (ME). Uno scorcio di storia originale raccontata esclusivamente a memoria d’uomo, che per quasi mille anni nel periodo compreso tra il 17 gennaio e il 5 febbraio, attraverso il suono campane e un tamburo, diffonde nell’etere la propria storia facendo rivivere nella memoria dei Monfortesi e di quanti l’hanno mai ascoltato un periodo storico importante delle Terre di MonsFortius e della nostra Sicilia.

Saranno giornate dal sapore medievale nello scenario naturale in cui l’intero paese rivive l’ingresso del Conte Ruggero d'Altavilla e la liberazione dalla dominazione araba. Il tutto all’ombra della “Katàbba” (derivazione dal greco Katabasis-discesa o dall'arabo Qataba-adunata o da entrambi), un’affascinante sonata tradizionale eseguita dal campanile della Chiesa di Sant'Agata, dal succedersi di ritmi realizzati da campane e tamburo. 
 
Per venti giorni all’alba e al tramonto sarà possibile ascoltare il concerto di campane e tamburo che ogni anno viene eseguito in cima all’antico campanile di Sant’Agata. Con venticinque ritmi diversi, affidati all'estro degli esecutori inerpicati sul campanile, rappresenta l'arrivo del messaggero degli Altavilla: il trotto dei cavalli, il passo felpato del cammello su cui, secondo la leggenda, avanzava Ruggero, la fuga dei Saraceni. L'ultimo giorno un corteo storico in costumi d'epoca attraversa le vie principali di Monforte (Messina) fino in piazza IV Novembre, dove avviene la cerimonia Consegna armi, chiavi e doni al Gran Conte - Accensione fuoco della Cristianità.
 
Apertura delle Giornate Medievali con la lettura del bando e l’inaugurazione del “Banco del cambio-conio” della moneta medioevale. Con questo conio sarà possibile degustare prodotti tipici nel borgo, naturalmente previo cambio con l’euro all’ingresso. Mostra mercato, Musici e giocolieri, predicatori, dame e cavalieri animeranno gli angoli più caratteristici del paese e guideranno alla scoperta del suo patrimonio artistico. Varie le proposte gastronomiche e nei ristoranti locali, dove per l’occasione trionferanno le ricette medievali presentate negli appositi menù. Durante tutte le giornate della Katabba Narang Fest Panem et Porcus, Cortei Storici di Sicilia.
 
Per maggiori informazioni e programma: 
www.comune.monfortesangiorgio.me.it 
katabba.blogspot.it

Ultima modifica: 2017-09-05 08:50
Fonte / Autore: Gruppo Katabba


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter