Feste e sagre in Sicilia

Festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso a Bonagia

Terza domenica di luglio - Valderice (TP)

Festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso a Bonagia a Valderice
La terza domenica di luglio festeggiamenti in onore del SS. Crocifisso a Bonagia, frazione di Valderice (Tp), antico borgo di pescatori fondato dagli Arabi e destinato alla pesca del tonno. Il venerdì antecedente la festa alle ore 21.00 trasporto del Simulacro del "SS. Crocifisso", con fiaccolata, dalla Cappella della Tonnara sino alla Chiesa di Sant'Alberto.

La terza domenica di luglio la Processione storica del SS. Crocefisso, all’ingresso del Santo Patrono alla Cappella della Tonnara, Saluto del Porto e Fuochi d’artificio. Manifestazioni collaterali, con diversi momenti all’insegna dell’intrattenimento e della gastronomia trapanese. Nei giorni che precedono il trasporto e la processione, la frazione di Bonagia si anima intorno alla Tonnara e alla Parrocchia con giochi tipici per bambini e ragazzi, mostre, concerti, balli in piazza e al rientro del Simulacro nella Cappella della Tonnara il saluto del Porto e i giochi d'artificio.
 
La Tonnara di Bonagia, appartenuta alla famiglia Burgarella, è oggi sede del Museo delle Attività marinare. Si affaccia su di un minuscolo porticciolo che anticamente aveva la funzione di riparo per le barche da pesca e oggi comincia ad avere anche un’utilizzazione turistica. Probabilmente esisteva già in epoca normanna, dato che i re normanni si interessarono a tale risorsa acquisendola fra i beni della corona. Nel 1638 la tonnara venne alienata dalla Corte Regia a privati e precisamente a donna Caterina Stella dei duchi di Casteldimirto che la detennero fino al XIX secolo.
 
All'interno della Tonnara c'è una Cappella edificata nel 1749 da Antonio Stella, Barone di Bonagia, a protezione delle continue incursioni piratesche. Al suo interno il Crocifisso ligneo, che dopo deverse vicende fu collocato dal rais Saroro Renda sull' altare della Chiesetta.All’esterno della tonnara si possono ammirare le numerose ancore e imbarcazioni utilizzate per la pesca del tonno, la mattanza, segno di una attività e di una tradizione in questo luogo ormai perdute.

Ultima modifica: 2019-01-25 09:25
Fonte / Autore: Francesca Burgarella-Parrocchia S. Alberto in Bonagia


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia