Feste e sagre in Sicilia
Questo sito contribuisce all'audience di QdS.it

Pasqua a Buseto Palizzolo

26 marzo / 01 aprile - Buseto Palizzolo (TP)

Pasqua a Buseto Palizzolo a Buseto Palizzolo
Sulla provinciale per Palermo, a circa 18 km da Trapani, è situato Buseto Palizzolo (TP), sette contrade abbracciate dal cielo sparse tra le pieghe delle colline. Proprio fra queste colline, dal 12 aprile 1981 un annuale appuntamento risveglia come per incanto il paese, richiamando non poca gente da fuori. 
 
Ogni anno, nel giorno della Domenica delle Palme, Buseto Palizzolo vive con straordinaria intensità e propone ai tantissimi ospiti provenienti anche dall'estero, una manifestazione di notevole interesse religioso e folkloristico: la Processione dei Misteri. È la prima cerimonia della Settimana Santa in provincia di Trapani, curata dalla Confraternita del Crocifisso, antico sodalizio religioso del posto, risalente al 1864.
 
Unica nel suo genere, inserita tra le più importanti manifestazioni della Settimana Santa in Sicilia, la Processione dei "Misteri", è il racconto, secondo i Vangeli, della Passione, Morte e Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo, in sedici quadri viventi, composti su scenografici carri, ai quali si alternano gruppi di fedeli in abiti penitenziali tradizionali e diverse bande musicali. In continua evoluzione, la Sacra Rappresentazione viene ogni anno riproposta in forma sempre più dettagliata e curata, grazie a una continua attività di ricerca presso le fonti evangeliche e storiografiche. La processione dei Misteri è aperta da un prezioso Crocifisso ligneo, risalente alla fine del 500. Titolare dell'omonima Confraternita avente cura della sacra rappresentazione; il Crocifisso viene poi ricondotto in processione il Venerdì Santo.
 
La Processione dei Misteri, nel suo lungo percorso, dall'inizio alla fine, offre una molteplicità di momenti tutti da vivere. L'uscita e lo snodarsi lungo le vie del paese quando tutto ancora è schiarito dalla luce del giorno è uno spettacolo impareggiabile, ma è indubbiamente al calare della sera, che la Processione nel suo insieme esprime tutta la sua bellezza e raggiunge i più alti livelli espressivi. Momento di notevole coinvolgimento, subito dopo la conclusione della Sacra Rappresentazione, è la Processione e l'ingresso nella Chiesa Madre del SS Crocifisso accompagnato dai fedeli e dalle Bande Musicali riunote in un solo complesso di centinaia di musicanti. 

All'imbruniere del Venerdì Santo, in estrema semplicità, in un silenzio interrotto soltanto dalla preghiera dei fedeli e dalla ciaccola dei portatori, il SS Crocifisso ritorna nella Chiesa di Santa Teresa del Bambin Gesù, dalla quale nuovamente uscirà l'anno dopo, nel giorno della Domenica delle Palme.

Per maggiori informazioni: 
https://www.facebook.com/confraternitacrocifisso.busetopalizzolo

Ultima modifica: 2017-11-10 12:36
Fonte / Autore: Confraternita del Crocifisso di Buseto Palizzolo


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter