Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Naxoslegge

01 / 30 settembre - Giardini Naxos (ME)

Naxoslegge a Giardini Naxos
Edizione 2017. "Naxoslegge" Festival delle narrazioni, della lettura e del libro. La manifestazione che si svolge per tutto il mese di settembre è stata ideata da Fulvia Toscano, già direttore artistico della rassegna di cultura classica Extramoenia, per conto della associazione culturale Le officine di Hermes. Da questa edizione il festival diventa una manifestazione diffusa, che, oltre ad essere una festa degli autori e dei lettori, sarà al contempo, una festa dei luoghi, con eventi organizzati soprattutto nei diversi fine settimana, Naxoslegge toccherà diverse città da Catania a Messina, e diversi siti delle due province. 
 
Il festival, come recita chiaramente il sottotitolo, intende proporsi più che come un tradizionale momento di presentazione di libri, come una dimensione dinamica di narrazione, affabulazione sul mondo. In tal senso e a tal fine, la direzione artistica ha scelto di non legare il festival ad un tema annuale, ma di prevedere delle diverse sezioni che, nel tempo, sono destinate a modificarsi, con un andamento fluido, in perfetta sintonia con la mutevolezza del reale. Questo allo scopo di riuscire, sempre, ad essere “contemporanei” a sè stessi, ovvero proiettati criticamente nel reale, con uno sguardo aperto e plurale.
 
Per ulteriori informazioni
www.naxoslegge.it
https://www.facebook.com/Naxoslegge/

Ultima modifica: 2017-08-28 09:58
Fonte / Autore: Fulvia Toscano


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ottobrando a Floresta
- Ottobrata a Zafferana
- Ficodindia Fest a Santa Margherita di Belýce
- Il Tartufo tra i sapori d'autunno a Capizzi
- Sagra della Castagna a Mezzojuso
- Funghi Fest a Castelbuono
- Pasta reale ricetta
Siciliainfesta.com
Ŕ un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non Ŕ in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami