Feste e sagre in Sicilia

Sapori d’Autunno ad Acquedolci

- Acquedolci (ME)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
Sapori d’Autunno ad Acquedolci a Acquedolci
Sapori d’Autunno – La festa del buon cibo” ad Acquedolci un’occasione per conoscere e pubblicizzare i prodotti dei Nebrodi e del territorio. Il buon cibo e le eccellenze locali scendono in piazza ad Acquedolci, lo scenario è quello della Piazza Vittorio Emanuele III conosciuta come Piazza Municipio. Non mancherà la musica, un area dedicata ai bambini e tante sorprese per rendere una serata indimenticabile.
 
Situato lungo la costa settentrionale dell'Isola, Acquedolci trae il proprio nome dalla vicinanza con la spiaggia delle "acque dolci". Piccolo borgo, in origine, si raccoglieva intorno al Castello di appartenenza, in epoca feudale del Signor di S.Fratello, il quale esercitava la sua potestà su tutto il territorio. Ricostruito nel 1600, il Castello, venne abitato dal Conte di Palagonia e successivamente dai baroni Cupani. Lo sviluppo demografico di Acquedolci è connesso con la rovinosa frana dell'8 gennaio 1922 che distrusse gran parte dell'abitato di S.Fratello e provocò il trasferimento ad Acquedolci di circa 1500 persone. E' divenuto Comune autonomo nel 1969. Di particolare rilievo la grotta di S.Teodoro, situata a circa un chilometro dall'abitato nel territorio di Acquedolci, dove scavi remoti e recenti hanno portato alla luce resti di antichissimi insediamenti e di scheletri umani e animali risalenti al paleolitico superiore. 

Ultima modifica: 2020-01-15 11:59


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa è un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter