Feste e sagre in Sicilia

Mercatino di Natale a Noto

- Noto (SR)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
Mercatino di Natale a Noto a Noto
"Natale al borgo" di Testa dell'Acqua di Noto (SR). Dalle prelibatezze tipiche del periodo natalizio, alle musiche che annunciano la nascita di Gesù, passando per l’allestimento di stand con prodotti tipici locali ed esibizioni equestre e sportive.  Area fieristica di c.da Testa dell’Acqua- Noto. Stand di artigianato locale, enogastronomici, idee regalo e molto altro ancora. Degustazione di “sfincione” tradizionale, zuppa di ceci, ricotta calda, pane e vino locale e cavati al sugo di maiale.
 
Noto, comune in provincia di Siracusa più grande della Sicilia. Anticamente situata sul Monte Alveria, ma distrutta dal terremoto del Val di Noto nel 1693, venne ricostruita in altro sito in stile barocco. Capitale del Barocco Siciliano, è insieme a Caltagirone, Militello in Val di Catania, Catania, Palazzolo Acreide, Ragusa, Scicli e Modica, tra le città Barocche del Val di Noto che sono state dichiarate nel giugno del 2002 “Patrimonio dell’Umanità” e inserite nella lista Unesco di protezione del patrimonio mondiale. 

Lungo il corso l'Arco di trionfo, detto Porta Ferdinandea o Reale, e poi Porta Nazionale, opera dell’archietto napoletano Orazio Angelini, segna l'inizio della città. Sormontato da tre simboliche sculture - una torre merlata (la potenza), un cane (la fedeltà), un pellicano (il sacrificio) - il monumento fu eretto in occasione di una visita a Noto di Ferdinando Il di Borbone che lo inaugurò nel 1838. La porta reale fu costruita col caratteristico calcare dorato utilizzato, nel secolo precedente, per edificare chiese e palazzi della città. La città offre al turista palazzi di giallognola pietra ed inattesi tesori che sparsi nel territorio raccontano storie di civiltà antiche, uno fra tutti la Chiesa di San Nicolo' anche Cattedrale, costruita nel 1693,  monumento simbolo di Noto e del Barocco mondiale e Palazzo Nicolaci di Villadorata, simbolo dell’opulenza e della bellezza della Città e sede della Biblioteca Comunale di Noto, che vanta un prezioso patrimonio librario.

Ultima modifica: 2018-11-21 13:26


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia