Feste e sagre in Sicilia

Presepe Vivente a Prizzi

dicembre / gennaio - Prizzi (PA)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
Presepe Vivente a Prizzi a Prizzi
Presepe Vivente di Prizzi - Alla riscoperta degli Antichi mestieri e della tradizione gastronomica. L'evento avrà luogo in uno scenario suggestivo manifestato perfettamente dalle caratteristiche del Paese, che rappresenta verosimilmente un "Presepe nel Presepe". Per arrivare al Presepe di Prizzi ci si deve arrampicare sulle ripide falde della montagna. Paese di salite scenografiche, stradine tortuose, slarghi improvvisi e suggestivi angoli che ci conducono all'interno di un Presepe nel Presepe. Il presepe vivente di Prizzi nasce nel 2007.

L’Annunciazione, il viaggio di Maria e Giuseppe, la Natività, l’annuncio ai pastori, l’arrivo dei Re Magi e infine una lunga fiaccolata dei pastori che si recano a portare doni a Gesù. Incluso in questa Cornice Sacra la Torre dell’antico Castello Medievale dove il forestiero, ad ogni scalino, torna indietro di un secolo. Lungo il percorso, che conduce alla Grotta della Natività, fabbri, contadini, donne che lavorano al telaio, barbieri, pastori, lavandaie vi faranno rivivere scene di lavoro e vita quotidiana di un epoca passata. 
 
Il percorso animato si svolge tra le stradine tortuose, e le ripide scalinate di pietra del centro antico, gli angoli suggestivi e l’atmosfera multisensoriale crea un vero “Presepe nel Presepe”. La rappresentazione sarà allietata da scenari di luci, suoni, profumi e degustazioni di cibi tipici. Incluso in questa cornice sacra, la torre dell’antico castello medievale dove il forestiero ad ogni scalino torna indietro di un secolo sino a giungere ad una veduta che riporta alla Sicilia di1200 anni fa.
 
La ricorrenza del Natale prevede la notte del 24 dicembre dopo la celebrazione eucaristica la Processione, la Sacra Famiglia in groppa all’asinello si reca alla grotta accompagnata dal gruppo di zampognari e deposizione del bambinello. Il 6 gennaio, nel pomeriggio, celebrazione eucaristica e Corteo dei re magi a cavallo, accompagnato dagli zampognari, venerazione di Gesù bambino.
 
Qualche notizia storica su Prizzi
Prizzi fu fondato nel 745 circa ad opera dei Bizantini che sfruttarono la sua posizione strategica per farne un presidio militare, tanto che vi costruirono un castello a cui diedero la funzione di controllare il territorio e trasmettere informazioni tramite segnali di fuoco, infatti Pyrizein "accendere fuochi" è il nome da cui deriva l'odierna Prizzi. Secondo antiche fonti nel territorio spiccavano tre torri di avvistamento, da cui molto probabilmente ha origine lo stemma del Comune con tre torri e un saraceno.
 
Foto pagina facebook PresepeViventePrizzi
 
Maggiori informazioni
Pagina facebook Ufficio Turistico comune di Prizzi
Pagina facebook Presepe Vivente di Prizzi
Sito Comune di Prizzi

Ultima modifica: 2020-10-08 10:06
Fonte / Autore: Comune di Prizzi


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter