Feste e sagre in Sicilia

EnoEtna a Santa Venerina

21, 22 e 28, 29 settembre - Santa Venerina (CT)

EnoEtna a Santa Venerina a Santa Venerina
XXIII edizione EnoEtna 21, 22 e 28, 29 settembre 2019 organizzata dal Comune e dall'Assessorato allo spettacolo e turismo a Santa Venerina (Catania). Mercato delle tipicità, delle tradizioni artistiche, dei vini DOC dell’Etna, dei prodotti agroalimentari e dell’artigianato.

Enoetna continua a rafforzarsi quale appuntamento integrato in programmazioni regionali e nazionali ed anche quest'anno vedrà partnership molto prestigiose.
La pineta di Piazza Roma ospita per due weekend le eccellenze siciliane del gusto e dell’artigianato siciliano ed una grande area degustazione.
Attesissimo il tradizionale palio delle botti in cui Santa Venerina sfida gli altri comuni - quest'anno provenienti da tutta la penisola - nella faticosa gara in salita su per il lastricato del centro storico; sempre più importante anche il Palio delle Contrade, curato dall’associazione Codice Siculo, in cui il vecchio campanilismo paesano si trasforma in più sana occasione di gioco e di spettacolo.
Ogni sera una attrazione diversa cercando di incontrare i gusti di tutti. Ogni giorno la possibilità di gustare la buona tavola: i prodotti degli espositori, i primi piatti o i cocktail con distillati e liquori locali, oppure i menu di EnoEtna preparati dai ristoratori aderenti. E ancora le mostre, le enogite, le visite a cantine, distillerie e beni culturali.
 
Maggiori informazioni
Comune di Santa Venerina
tel. 095.7001157
Sito EnoEtna 
Sito Comune di Santa Venerina
Pagina Facebook Eno Etna

Ultima modifica: 2019-08-21 18:39


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia