Feste e sagre in Sicilia

Informazioni su Castel di Judica (Catania)

Castel di Judica sito in una collinetta in provincia di Catania, è un luogo tranquillo dove si respira aria pulita e fresca, costituito dalle frazioni di Carrubo, Cinquegrana, Franchetto e Giumarra. Tra il 1816 e il 1819 divenne frazione del comune di Ramacca con il nome di Giardinelli. Nel 1934 divenne comune autonomo e prese il nome attuale in ricordo dell' antico Castello che sin dall’epoca saracena sorgeva sulla sommità del monte Judica.

Il Sito Archeologico di Monte Iudica
 
Grazie alla sua strategica posizione geografica, il Monte Iudica si è rivelato una sede adatta agli insediamenti umani. Dalle ricerche finora realizzate, si deduce che il centro indigeno di monte Iudica, già presente nella II età del Ferro, abbia avuto una grande espansione nella seconda metà del VI secolo. Oltre all’insediamento abitativo, ai piedi dell’altura è rinvenuta una necropoli che, non visibile perché ricoperta, sembra caratterizzata da tombe di tipo “alla cappuccina” da datare tra il VI e il V secolo a.C.

Il Sito Archeologico di Monte Turcisi 
Questo sito deve la sua importanza alla testimonianza archeologica di un esempio di avamposto militare greco fortificato, un Phrourion, ossia di un presidio a scopi militari, costruito sulla sommità del monte con la duplice funzione di controllo e di difesa del territorio circostante e, soprattutto del sottostante fiume Dittaino che, anticamente, doveva rappresentare una naturale via di comunicazione tra l’interno della Sicilia e la costa. L’aspetto più interessante è, pertanto, costituito dalle mura realizzate, con il calcare del luogo, per la difesa del territorio. Degna di attenzione è la porta di accesso al phrourion, per la presenza di monoliti di grandi dimensioni.

Da vedere: Museo Civico “Prospero Grasso”: sezione Archeologica, con esposizione di reperti archeologici rinvenuti nelle unità abitative e nella necropoli di Monte Iudica e nel territorio; le chiese: l'Eremo della Chiesa di San Michele Arcangelo, la Chiesa Madre dedicata a Santa Maria delle Grazie, la Chiesa S. Giuseppe nella frazione Carrubbo, la Chiesa Sacro Cuore nella frazione Cinquegrani, la Chiesa San Francesco nella frazione Franchetto.

Festa Santo Patrono Maria SS. delle Grazie seconda domenica di agosto

www.comune.casteldiiudica.ct.it

» Da visitare a Castel di Judica

» Alberghi a Castel di Judica
» B&b a Castel di Judica
» Campeggi a Castel di Judica
» Agriturismo a Castel di Judica

» Sagre, feste e altri eventi a Castel di Judica
Sagra del Pecorino pepato a Castel di Judica - La manifestazione si svolge nel piccolo borgo rurale di Franchetto, frazione di Castel di Iudica: natura, cultura, folklore e artigianatodata non confermata
Castel di Judica (CT)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia