Feste e sagre in Sicilia

Informazioni su Floresta (Messina)

Il Comune di Floresta, in provincia di Messina, detiene un piccolo primato in tutta la Sicilia, infatti, con i suoi 1275 metri s.l.m, è il comune più alto. Incastonato lungo i contrafforti dei Nebrodi, offre le bellezze di una natura incontaminata, paesaggi mozzafiato, aria salubre e i frutti che la natura offre. Le caratteristiche del territorio fanno si che il Comune di Floresta, è inserito nel territorio del parco dei Nebrodi, e lambisce anche il territorio del Parco Fluviale del fiume Alcantara di cui nel territorio del Comune, sgorga la sorgente. Il territorio del Comune è caratterizzato dalla vasta estensione boschiva compresa nel comprensorio del Parco dei Nebrodi. Floresta, offre le bellezze incontaminate di una natura amica.

L'attuale sito del comune, nell'antichità era sicuramente utilizzato dai romani, quale rifornimento di legname, per le loro navi, vista anche la vicinanza con la costa tirrenica della sicilia. Gli Abitanti dovevano essere quasi sicuramente gli schiavi adibiti al taglio ed al trasporto dei fusti, si pensa che un apposito edificio li ospitasse assieme ai loro carcerieri. Questo primordiale insediamento sarebbe poi stato abbandonato nei secoli bui del medioevo, per via delle difficoltà di comunicazione ed approvvigionamenti nei periodi invernali, solitamente innevati. All'inizio del XIV secolo, venne infeudato da Federico D'Aragona al nobile Peregrino De Pactis,quale appannaggio per le alte cariche ricoperte. Per successioni varie e per atti dotali nei secoli successivi, il feudo pervenne al nobile spagnolo Antonio Quintanas Duegna, passò poi agli Ardoino, ai Moncada d'Alcontres ed infine agli Stagno d'Alcontres, che lo tennero fino all'abolizione dei privilegi feudali, sancita dalla nuova costituzione borbonica nel 1812. Nel 1820, la piccola comunità veniva eretta in Comune autonomo.
 
Prodotti tipici: Provola dei Nebrodi,  prodotto in tutta tutta l’area dei Nebrodi (ME – EN – CT). Di forma ovoidale, ha una crosta liscia e lucida, di colore giallo paglierino e il peso di ogni forma è di 1,2-1,4 chilogrammi. La Provola dei Nebrodi è un formaggio da tavola molto apprezzato, ma è utilizzato anche come ingrediente per piatti tipici della gastronomia siciliana. Dal sapore dolce se giovane, piccante se stagionato.
 
La festa Patronale dedicata a Sant’Anna si celebra il 26 luglio
 
www.floresta.gov.it

» Da visitare a Floresta

» Alberghi a Floresta
» B&b a Floresta
» Campeggi a Floresta
» Agriturismo a Floresta

» Sagre, feste e altri eventi a Floresta
Il Mese della Zootecnia a Floresta - Anche quest’anno nel comune più alto della Sicilia sarà possibile gustare i prodotti caseari direttamente dalle aziende zootecniche e trascorrere un giorno da allevatore.data non confermata
Floresta (ME)
Festa di Primavera a Floresta - La Festa di Primavera è il tradizionale appuntamento di primavera a Floresta. Passeggiata naturalistica giudata.data non confermata
Floresta (ME)
Ottobrando a Floresta - Una sagra per ogni domenica di ottobre. Ottobrando a Floresta è una manifestazione dedicata ai prodotti tipici e al folclore nel comune messinese immerso nei Nebrodi. Scopri la carrellata di sagre e il programma con arte, cultura e spettacoliTutte le domeniche di ottobre
Floresta (ME)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia