Feste e sagre in Sicilia

La Dera a Sant'Alfio

Ultima domenica di aprile - Sant'Alfio (CT)

La Dera a Sant'Alfio a Sant'Alfio
Il paese di Sant’Alfio (CT) dedica la prima domenica di maggio al festeggiamento dei suoi Santi Patroni: Alfio, Filadelfo e Cirino. Le celebrazioni e le tradizioni legate alla festa hanno inizio una settimana prima. Il giovedì ed il venerdì precedenti la festa si accende davanti alle case un piccolo falò chiamato DERA (‘a dera in dialetto),
tradizionale luminaria di legna resinosa, con il quale viene ricordato nel paese il passaggio dei tre Santi Martiri
 
Le serate della DERA ricordano proprio la notte in cui i tre fratelli attraversarono Sant'Alfio per recarsi a Lentini dove sarebbero stati martirizzati. In quel frangente i paesani, incuriositi, uscirono dalle case accendendo delle torce (oggi appunto ricordate dalla DERA) per illuminare loro il passaggio. Da qui la tradizione che dura tutt'ora. A ricordare l'evento l'Associazione culturale Santalfiese, contemporaneamente all'accensione dei falò nella cittadina, metterà in scena la vita ed il martirio dei tre Santi. L'evento, che ogni anno attira devoti e curiosi da tutta la Sicilia, si svolge all'aperto e tutti possono prenderne parte gratuitamente. Inoltre, come ogni anno, verrà premiata la via illuminata più bella!
 
La cittadina, le cui origini risalgono alla fine del '600, mantiene pressochè inalterato il centro storico che, segnato da vie anguste su cui si ergono i palazzi più importanti, si impernia sulla piazza Duomo. Di notevole interesse naturalistico il Bosco Cerrita ove si evidenzia la presenza del Cerro (quercus cerris) che è unica sull'Etna. Più in alto troviamo piante tipicamente pioniere quali il Pino laricio, la valeriana e il romice. Ed ancora nella zona circostante il Rifugio Citelli ed i monti Sartorius si può ammirare la betulla bianca dell'Etna.

Maggiori informazioni
www.comune.sant-alfio.ct-egov.it

Ultima modifica: 2018-10-05 17:29
Fonte / Autore: Romeo Rosario


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non Ť in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa Ť un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia