Feste e sagre in Sicilia
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerÓ i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Sagra di Carnevale a Larderia

22 febbraio - Larderia (ME)

Sagra di Carnevale a Larderia a Larderia
XV edizione Sagra di Carnevale a Larderia (ME) sabato 22 febbraio 2020. Ogni anno un evento che riscuote grande successo e che vede impegnato tutto il paese per la buona riuscita della manifestazione è la Sagra di Carnevale”. La festa si svolge generalmente il sabato di Carnevale  nella piazza principale di Larderia Inferiore, Piazza Maria S.S. di Dinnammare.
 
La Sagra di Carnevale di Larderia è rinomata per gli ottimi “Maccheroni con il sugo delle squccidde di maiale”. I Maccheroni fatti rigorosamente in casa dalle donne di Larderia, rispettando l’antichissimo metodo del “ferro d’ombrello. Ovviamente la materia prima per il saporito condimento, cioè il maiale, è rigorosamente selezionato e fornito dalle macellerie del paese. Un piatto che sicuramente merita di essere gustato!! Musica, balli, maschere, carri allegorici, fanno da completamento ad una delle manifestazioni più divertenti di Larderia. 

La Festa di Carnevale è l’ evento principale organizzato dall’ "Associazione Selene" (associazione senza alcuna finalità speculativa nè scopo di lucro), che da importanza anche all’aspetto culturale dell’evento, allestendo un “angolo di cultura” dove al visitatore viene presentata Larderia con tutti i suoi gioielli.
 
Larderìa è una frazione del comune di Messina, costituita da Larderìa Superiore e Larderìa Inferiore. Situata in una vallata attraversata dal torrente omonimo proprio sotto il monte Dinnammare. Uno spettacolo panoramico unico sullo stretto di Messina e tantissimi eventi tradizionali fanno di questo paese uno dei più attivi e conosciuti della provincia di Messina. Già nel trecento il casale di Larderìa (a volte chiamato Lardaria) risulta menzionato nella Ratio Decimarum (XIV secolo). Nel 1221 il territorio venne concesso dall'Arcivescovo di Messina Berardo a contadini che vi si stanziarono formando il primo nucleo del casale. 
 
Maggiori informazioni
Pagina facebook Selene Larderia

Ultima modifica: 2020-02-07 20:07


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non Ŕ in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa Ŕ un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter