Feste e sagre in Sicilia
Questo sito contribuisce all'audience di QdS.it

Informazioni su Larderia (Messina)

Larderìa è una frazione del comune di Messina, costituita da Larderìa Superiore e Larderìa Inferiore. Situata in una vallata attraversata dal torrente omonimo proprio sotto il monte Dinnammare. Uno spettacolo panoramico unico sullo stretto di Messina e tantissimi eventi tradizionali fanno di questo paese uno dei più attivi e conosciuti della provincia di Messina. Già nel trecento il casale di Larderìa (a volte chiamato Lardaria) risulta menzionato nella Ratio Decimarum (XIV secolo). Nel 1221 il territorio venne concesso dall'Arcivescovo di Messina Berardo a contadini che vi si stanziarono formando il primo nucleo del casale. Nel tardo '800 (1882-1892) a Larderìa viene costruito il Forte Cavalli, appartenente ai forti umbertini costruiti per difendere l'area dello stretto. Oggi intatto e visitabile e sede di varie iniziative. Da visitare, il Santuario di Dinnammare, la Chiesa di San Giovanni e San Giuseppe, la Chiesa di San Sebastiano, la Chiesa della Misericordia, l'Abbazia di Mili, 
 
La Festa della patrona Madonna di Dinnammare si svolge dal 3 al 5 agosto.
 
www.larderiaweb.it

» Da visitare a Larderia

» Alberghi a Larderia
» B&b a Larderia
» Campeggi a Larderia
» Agriturismo a Larderia

» Sagre, feste e altri eventi a Larderia
Sagra di Carnevale a Larderia - Festa e Sagra di Carnevale a Larderia. Degustazione dei tradizionali maccheroni fatti in casa conditi con il sugo di "squccidde" di Maiale. Il sabato di carnevale
Larderia (ME)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter