Feste e sagre in Sicilia
A causa dell'emergenza Covid-19 sono sospese, su tutto il territorio nazionale, tutte le manifestazioni e le iniziative di qualsiasi natura.
Pertanto, gli eventi promossi sul sito sono da ritenersi annullati fino a quando il Governo non ritirerā i divieti. Date e programmi presenti negli articoli al momento non sono validi.

Informazioni su Falcone (Messina)

SitFalcone è una cittadina della Sicilia Orientale. Situata sulla costa tirrenica della provincia di Messina ed assieme al vicino comune di Oliveri si adagia in una vasta conca che culmina col promontorio di Tindari e la riserva naturale dei laghetti di Marinello, davanti all’incantevole scenario delle Isole Eolie. Il territorio si presenta sulla fascia costiera a nord pianeggiante, composto da depositi alluvionali, alcuni recenti (quali quelle sabbiose della spiaggia e ciottolose delle fiumare) e altri dovuti a sedimentazione più antica, costituenti le rocce affioranti dalla pianura. Sulla costa, appena a ridosso della lussureggiante spiaggia, sorge l’attuale centro urbano; a sud-ovest, ai piedi di Monte Giglione, si trova la frazione S.Anna con la contrada Vignazzi; a sud-est sorge, sull’omonima collina, la frazione di Belvedere adagiata dolcemente tra gli uliveti, da cui si gode un suggestivo panorama che domina il golfo di Tindari. Falcone è attraversata dalla S.S. 113, l’antica “Trazzera Regia”, la “Pompea Valeria”, che collega Messina con Palermo.
 
La parte più antica che ha costituito, per gran parte dell’800, il nucleo abitativo più numeroso dell’attuale comune di Falcone è la frazione Belvedere, fino a qualche tempo fa intesa come “Casino”. Nella prima metà dell’800, infatti, quando Falcone era ancora un “sobborgo” di Oliveri, la maggior parte della popolazione, prettamente agricola, risiedeva sulla collina che domina la costa. Nel XX secolo lo sviluppo dell’attività marinara provocò un rapido popolamento della pianura che costituisce l’attuale centro urbano.
 
Di Falcone si hanno notizie a partire dall’antichità, ma come autonomo comune è relativamente “giovane”, essendosi distaccato amministrativamente dal comune di Oliveri solo nel maggio del 1857. Oggi nel paese sorgono tre Chiese: la principale è la Chiesa di San Giovanni Battista (Santo Patrono) è situata al centro e nella quale assume particolare rilievo il quadro ad opera di autore germanico della Trasfigurazione sviluppatesi in senso piramidale; la piccola Chiesa di S.Antonio, sulla via Nazionale e la Chiesa S.S. Immacolata di Belvedere contenente la raffigurazione dell’Immacolata, grande opera di inestimabile valore donata dal pittore concittadino, Giovanni Munafò.
 
Festa del patrono San Giovanni Battista il 24 giugno
 
Sito Comune di Falcone

» Da visitare a Falcone

» Alberghi a Falcone
» B&b a Falcone
» Campeggi a Falcone
» Agriturismo a Falcone

» Sagre, feste e altri eventi a Falcone
Natale a Falcone - Presepe vivente nel Borgo antico di Belvedere, frazione di Falcone, in provincia di Messina. Degustazione di prodotti tipici.26 dicembre / 06 gennaio
Falcone (ME)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter