Feste e sagre in Sicilia

Informazioni su Santo Stefano di Camastra (Messina)

Santo Stefano di Camastra, "Città delle Ceramiche", nota in Sicilia per la sua produzione artigianale di ceramiche artistiche, è un comune della provincia di Messinas e orge in una zona litoranea collinare, posta a 70 metri sopra il livello del mare. Originariamente il nome del paese era "Santo Stefano di Mistretta", così come viene menzionato in documenti normanno-svevi . Distrutto da una frana nel 1682 il paese fu ricostruito nel 1693 in una zona più costiera rispetto a quella precedente. Nel 1812 prese il nome di "Santo Stefano di Camastra", in onore del duca Giuseppe Lanza di Camastra, fondatore e benefattore della città. 

Da vedere: la Chiesa del Calvario, la Chiesa Madre dedicata alpatrono San Nicolò di Bari eretta nel 1685, il Cimitero vecchio, il Santuario del Letto Santo, il Muro di Federico (enorme pannello in ceramica sito sul Corso principale), la Scuola d'arte all'interno della quale è allestito un prezioso museo didattico della ceramica, in cui sono conservate le migliori e più significative opere prodotte dagli allievi nel corso degli anni. Palazzo Trabia, oggi sede del Museo della Ceramica,  costruito alla fine secolo XVII dal Duca Giuseppe Lanza Barresi. Al suo interno sono presenti pregevoli volte affrescate, e pavimentazioni in piastelle invetriate originali che colorano e decorano numerose stanze; Palazzo Armao in stile ottocentesco, con i suoi fregi, con i pavimenti in mattoni stagnati e i disegni stilizzati. Il Palazzo è stato destinato a sede della Biblioteca comunale.

Le Ceramiche di Santo Stefano
E' il maggiore centro produttivo di ceramiche della Sicilia occidentale, la cui tradizione risale al Quattrocento. Le sue botteghe artigiane, il cui ruolo è determinante nello sviluppo del paese, vantano un ricchissimo repertorio di forme, figure e colori, che coesistono con i motivi tradizionali, facendo di Santo Stefano un punto di riferimento nell'arte della ceramica.Importante per la formazione di nuovi artisti è l'attività dell'Istituto d'Arte per la Ceramica, che annovera raccolte di creazioni ceramiche.
 
Museo della Ceramica
Inaugurato il 24 dicembre 1994, si trova all'interno dello splendido Palazzo del Barone Sergio sito in Piazza Duca di Camastra. Al piano terra vi è una collezione di piastrelle antiche, di oggetti tradizionali per uso casalingo,di giare dipinte a mano. Al primo piano splendidi pavimenti in ceramica, compresa la terrazza sul mare, blu e bianca, tetti con affreschi, una sala con grandi giare inserite nel pavimento che contenevano l'olio, e una antica cucina siciliana in muratura.
 
Festa del patrono San Nicola di Bari il 6 dicembre
 
www.comune.santostefanodicamastra.me.it

» Da visitare a Santo Stefano di Camastra

» Alberghi a Santo Stefano di Camastra
» B&b a Santo Stefano di Camastra
» Campeggi a Santo Stefano di Camastra
» Agriturismo a Santo Stefano di Camastra

» Sagre, feste e altri eventi a Santo Stefano di Camastra
Oktoberfest Stefanese - La cittadina della Ceramica si colora di giallo attirando visitatori da ogni angolo della Sicilia, stand dedicati alla bionda bavarese, alle birre artigianali ed allo street food siciliano ed internazionale.04 / 07 ottobre
Santo Stefano di Camastra (ME)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia