Feste e sagre in Sicilia

Informazioni su Santo Stefano Quisquina (Agrigento)

Santo Stefano Quisquina è situato nel cuore dei monti sicani, a 732 m s.l.m..Il territorio ricco di acque e di terre fertili ha subito diverse dominazioni e civiltà (sicane, musulmane, normanne, austriache e spagnole), ma i primi dati certi risalgono al 1729 quando il paese venne dedicato a S. Stefano, probabilmente perché l’area è coronata da monti, dal greco “STEFANOS” che vuol dire corona. Il paese passò da una baronia all’altra, dai caltagirone fino ai Ventimiglia nel ‘600, durante questo periodo entrò a far parte della comarca di Castronovo ed ebbe un forte sviluppo demografico ed edilizio. Furono costruiti numerosi edifici religiosi. Nel ‘700 i Ventimiglia fecero ricostruire importanti opere, il castello Baronale e la Matrice. Nel 1812 entrò a far parte del nuovo distretto di Bivona e nel 1863, dopo aver assunto il nome di S. Stefano di Melia, successivamente di Bivona, ha assunto il definitivo nome di S. Stefano Quisquina. 

Da visitare le belle costruzioni del Settecento e in particolare e la Chiesa Madre del XVI secolo dedicata a S. Nicola di Bari che conserva un Crocifisso ligneo intagliato, la Chiesa del Santuario di Santa Rosalia, posto in luogo ameno, ricco di vegetazione e situato tra i monti Cammarata e delle Rose. Insigni sono le architetture urbane come il Palazzo Baronale dei Ventimiglia del 1745 e la splendida Fontana del XVIII secolo sita in piazza Castello. Il territorio è, in gran parte, adibito a pascolo. Non manca l'attività artigianale. La Riserva Naturale Orientata Monte Cammarata comprende anche il paese di Santo Stefano di Quisquina, ricordato soprattutto come luogo di devozione: a pochi chilometri dal centro abitato, sorge infatti il Santuario di Santa Rosalia,  patrona dei palermitani, accanto all'eremo si trova la suggestiva grotta in cui, secondo la tradizione, visse per qualche tempo Santa Rosalia. La genuinità dell’ambiente garantisce anche la bontà dei cibi: dai formaggi, alla carne ai dolci, a Santo Stefano Quisquina si possono gustare tutte le prelibatezze della cucina siciliana.

Festa della patrona Santa Rosalia la prima domenica di giugno.

www.comune.santostefanoquisquina.ag.it


» Da visitare a Santo Stefano Quisquina

» Alberghi a Santo Stefano Quisquina
» B&b a Santo Stefano Quisquina
» Campeggi a Santo Stefano Quisquina
» Agriturismo a Santo Stefano Quisquina

» Sagre, feste e altri eventi a Santo Stefano Quisquina
Quisquina Cheese Festival - Sagra del Formaggio e dei prodotti tipici - Convegni, laboratori, spettacoli, degustazione di ricotta appena preparata e di altri prodotti lattiero-caseari tipici, come il caciocavallo, la tuma, il primo sale e lo stagionato.09 giugno
Santo Stefano Quisquina (AG)
Festa di Santa Rosalia a Santo Stefano Quisquina - Riti religiosi, mostre e spettacoli musicali. Storico pellegrinaggio, dal 1624, il busto con le reliquie di S.Rosalia viene portato all'Eremo della Quisquina, preceduto da una suggestiva "cavalcata".Prima domenica di giugno
Santo Stefano Quisquina (AG)
Birra e Griglia Fest a Santo Stefano Quisquina - Festival della Birra Artigianale Siciliana e del Cibo da Strada innovativo.data non confermata
Santo Stefano Quisquina (AG)
Fiera di Santo Stefano a Santo Stefano Quisquina - Antica fiera-mostra mercato, importante vetrina per i prodotti dell’agricoltura. Tradizioni, suoni e sapori dei Monti Sicani, degustazioni di prodotti tipici, esibizioni folk.data non confermata
Santo Stefano Quisquina (AG)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia