Feste e sagre in Sicilia
Questo sito contribuisce all'audience di QdS.it

Informazioni su Bronte (Catania)

Il comune di Bronte, "Città del Pistacchio", è tra i più estesi della provincia di Catania. Vuole il mito che il ciclope Bronte, figlio di Nettuno, sia stato il fondatore ed il re della città omonima, ma furono i Siculi i primi abitatori della zona, intorno all'VIII secolo a. C., come è testimoniato dalla presenza di cellette funebri a forma di forni rinvenute in territorio brontese. L'abitato, posto sopra un pendio lavico della zona nord-ovest dell'Etna, domina la valle del Simeto. Da qualunque parte si volga lo sguardo si offrono all'osservatore le immagini della lussureggiante e variegata campagna siciliana. Anche dove successive eruzioni hanno ricoperto il territorio di dura roccia lavica, i contadini brontesi, sfruttando gli insegnamenti degli antichi dominatori arabi, sono riusciti ad impiantare alberi di pistacchio, che proprio sulla roccia lavica crescono rigogliosi, producendo la migliore qualità di pistacchio presente sui mercati mondiali. Furono appunto gli Arabi, strappando la Sicilia ai Bizantini, a promuovere e a diffondere la cultura del Pistacchio nell'isola e, a conferma di ciò, basta considerare l'affinità etimologica del nome dialettale dato al pistacchio col corrispondente termine arabo. "Frastuca" il frutto e "Frastucara" la pianta derivano infatti dai termini arabi "fristach", "frastuch" e "festuch" derivati a loro volta dalla voce persiana "fistich". Di colore verde smeraldo e profumo intenso è molto usato nella pasticceria per la preparazione di dolci come croccanti, fillette (specie di savoiardi), torroni e torroncini, paste e torte.

Sono tanti, inoltre, i monumenti che abbelliscono la cittadina dal punto di vista storico ed architettonico, ma su tutti il Castello Nelson e il Real Collegio Capizzi, oggi sede della biblioteca borbonica con l’archivio di storia patria. Un patrimonio impreziosito delle opere letterarie originarie dell’illustre Spedalieri e di atlanti geografici di rara bellezza per fattura artistica e conoscenze fisico-politiche del 600 e del 700 e che ospita la più importante Pinacoteca della Sicilia, esponendo una preziosa raccolta del maestro brontese, "Nunzio Sciavarrello”.

Il Castello di Nelson o cosiddetto "Castello di Maniace" si trovava a cavallo della grande trazzera regia che per tutto ilmedioevo fu l'arteria più importante di penetrazione nell'interno dell'Isola, percorsa da Re e Imperatori, da eserciti e torme di invasori. Per essa infatti penetrarono nel Valdemone gli Arabi; su di essa si svolsero le prime battaglie dei conquistatori Normanni; per essa si avventurava, dopo aver fatto testamento, il viaggiatore che voleva raggiungere Palermo. Oggi è un luogo turistico e di cultura di alto interesse e di prestigio.

Festa dei patroni San Biagio il 3 febbraio e Maria SS. Annunziata il 9 agosto
 
www.comune.bronte.ct.it

» Da visitare a Bronte

» Alberghi a Bronte
» B&b a Bronte
» Campeggi a Bronte
» Agriturismo a Bronte

» Sagre, feste e altri eventi a Bronte
EtnikaFest a Bronte - Torna anche quest'anno a Bronte l'EtnikaFest, il festival ambientato nello splendido paesaggio pedemontano tra Etna e Nebrodi.11 giugno
Bronte (CT)
Festa della Madonna Annunziata a Bronte - Solenni festeggiamenti in onore della patrona di Bronte. Processione e tradizionali "Volate dell'angelo". La festa ha cadenza triennale. Seconda domenica di agosto
Bronte (CT)
Sagra del Pistacchio di Bronte - L'imperdibile manifestazione dedicata all'Oro verde di Bronte. Manifestazione ricca di eventi, convegni, mostre e spettacoli. Degustazione di prodotti a base di pistacchio.Dal 22 al 24 settembre e dal 29 settembre al 1 ottobre 2017
Bronte (CT)
Carretto Sicily Fest a Bronte - Evento dedicato alla candidatura de Carretto siciliano come patrimonio dell'Unesco. Un fine settimana ricco di eventi e tradizionale sagra di fine estate.data non confermata
Bronte (CT)
I Presepi di Bronte - Natale a Bronte, esposizione permanente "Presepi di tutto il mondo". Un'ottima occasione per visitare la cittadina ricca di siti di interesse culturale, quali la Pinacoteca Comunale ed il Castello dei Nelson.Esposizione permanente
Bronte (CT)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter