Feste e sagre in Sicilia

Informazioni su Misterbianco (Catania)

Comune della provincia di Catania, a cui appartenne fino al 1642, anno in cui Giannandrea Massa l'acquistò dal regio erario e ne nominò signore Vespasiano Trigona, nominato successivamente Duca di Misterbianco per privilegio di Carlo II. Il suo nome deriva da un monastero i cui monaci indossavano un saio bianco, probabilmente domenicani, Monasterium Album, che venne distrutto, assieme all'antico borgo, dal terremoto. Distrutta quasi interamente dal terremoto del 1669, la sua ricostruzione si deve ai  profughi misterbianchesi che si fermarono in contrada "Milicia" per decidere in quale luogo ricostruire il paese. Questi presentarono istanza al governo, per avere concesso di occupare le tenute di Pozzillo e Tiritì, dove lo ricostruirono. 

Al momento della ricostruzione cercarono in tutti i modi di ricreare, il più fedelmente possibile, l'antico paese. All'incrocio delle prime due strade tracciate nel nuovo sito realizzarono i "Quattro Canti" cioè la prima piazza, sulla quale si affacciarono i quattro palazzi appartenenti alle quattro famiglie più rinomate del paese. Tra gli edifici religiosi la Chiesa di San Giuseppe, la Chiesa di San Nicolò; da visitare il Palazzo del Senato.

A Misterbianco vi sono alcune aree archeologiche con reperti del Neolitico, insediamenti greco - romani e bizantini (nella contrada Erbe Bianche) e i resti di un acquedotto d'età romana. Da ricordare i resti dell'antica Chiesa Madre, dedicata a Santa Maria de Monasterio Albo, citata in alcuni documenti trecenteschi, e in alcuni cinquecenteschi sotto il titolo di Santa Maria delle Grazie. Dell'originaria costruzione, distrutta dall'eruzione del 1669, restava fino ai primi anni del 2000 solo parte dell'antico campanile. A seguito degli scavi archeologici è stata riportata alla luce l'intera navata, il pavimento originale, l'abside, gli altari laterali e gli ambienti circostanti.

Festa del patrono Sant'Antonio Abate il 17 gennaio festa liturgica, e la prima domenica di agosto (ogni 3 anni).

www.comune.misterbianco.ct.it


» Da visitare a Misterbianco

» Alberghi a Misterbianco
» B&b a Misterbianco
» Campeggi a Misterbianco
» Agriturismo a Misterbianco

» Sagre, feste e altri eventi a Misterbianco
Carnevale di Misterbianco - Sfilata di costumi, delle maschere e dei carri allegorici più belli di Sicilia, spettacoli musicali e degustazioni di specialità, al Carnevale di Misterbianco.28 febbraio / 05 marzo
Misterbianco (CT)
Festa di Sant' Antonio Abate a Misterbianco - Solenni festeggiamenti in onore di Sant'Antonio Abate, patrono di Misterbianco. All'interno della "Festa grande" la "Festa del fuoco". La festa si svolge con cadenza triennale, l'ultima nel 2013. Prima domenica di agosto con cadenza triennale
Misterbianco (CT)
Festa della Madonna degli Ammalati a Misterbianco - Festa della Madonna degli Ammalati a Misterbianco, processione della storica "campana" per le vie cittadine. Tradizionale "cantata" che fonde l'aspetto religioso con quello folcloristico.Seconda domenica di settembre
Misterbianco (CT)
Makč Terra a Misterbianco - L'ultima domenica di ogni mese nel centro cittadino di Misterbianco. Esposizione e degustazione di prodotti biologici, ecosostenibili e naturali, prodotti a Km zero.Ultima domenica di ogni mese
Misterbianco (CT)


Ricerca avanzata

In primo piano


- Pasta reale ricetta
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo responsabile per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni pubblicate
Sicilia in festa č un progetto di IDGT e Francesco Grasso | Mappa | Termini di utilizzo | Cookie | Ricette siciliane | Partner | Newsletter

Questo sito contribuisce all'audience del Quotidiano di Sicilia